La utilizziamo tutti i giorni ma non sappiamo di farlo. Com'è regolata l'Identità digitale, quali sono le responsabilità del proprietario e di chi la utilizza, cos'è lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale: la parola all'esperto.

L'identità digitale può essere definita come la rappresentazione digitale di un utente con cui ci si muove all'interno di un sistema informatico (es. internet).

Più semplicemente la identificazione di un utente attraverso username e password ed è legata al concetto di domicilio informatico (vedi PEC), e di firma elettronica. 

Ciò che non si conosce sono le conseguenza giuridiche dei comportamenti che, troppo spesso, vengono sottovalutati.

L'intervento dell'avvocato Stefano Nardini ci aiuta a comprendere il significato di Identità Digitale e le conseguenze giuridiche a cui siamo esposti quando lasciamo gestire ad altri la nostra Identità Digitale o quando siamo noi a gestirla per altri.

 

  • IDENTITÀ DIGITALE - SPID. Perché è opportuno sapere cosa sono.

    Tramite l'identità digitale veniamo riconosciuti, ci muoviamo nel WEB ed in ogni sistema informatico, è quindi opportuno sapere quali sono le sue caratteristiche ed il suo inquadramento normativo. Come funziona il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) e perché è opportuno accedervi.

  • Martinelli S.r.l. Via Circonvallazione N/E, 98 - 41049 Sassuolo (MO) | Tel: 0536 868611 Fax: 0536 868618 | info@martinelli.it
    P.Iva 02262430362 - C.F. 01413050350 - Iscriz. registro Imprese di Modena 01413050350 - Capitale Sociale 350.000 i.v.

    Another Project By: Marketing:Start!