Un cambio di mentalità sulla privacy è necessaria per proteggere il benessere dell’azienda e del proprio business.

Il concetto di Privacy by design, introdotto con il GDPR,  è strettamente legato alla corretta gestione della protezione dei dati e, di conseguenza, all’efficientamento dei processi.

L’efficienza dei processi è l’unica via per perseguire e mantenere il benessere dell’azienda e del proprio business.

Tuttavia non sembra che tale concetto sia stato totalmente compreso e correttamente recepito dalle aziende italiane. Eppure si tratta di un concetto fondamentale sia per la compliance alla normativa ma, soprattutto, per il miglioramento delle condizioni di una azienda o organizzazione.

Ad oggi la quasi totalità delle aziende crede che la protezione dei dati possa concludersi con l’adeguamento iniziale al GDPR, con la produzione di una serie di documenti, “scartoffie”, e che si può benissimo fare a meno di governare i processi, il processo di adeguamento in primis, e di mirare ad un miglioramento continuo gestendo correttamente le modifiche alla normativa e le continue innovazioni.

Strumenti digitali adeguati possono aiutare le imprese nella corretta gestione della privacy e della protezione dei dati. Tuttavia serve un cambio di passo, di mentalità, affinchè tale concetto realizzi veramente quello che abbiamo chiamato “il benessere dell’azienda”.

L’importanza della Privcy by Design

Privacy by design significa che, qualsiasi iniziativa aziendale, sin dal momento in cui viene pesata, quando è ancora al livello di idea, va progettata tenendo in conto gli aspetti legati alla protezione dei dati. Tale principio riguarda quindi tutte le innovazioni di carattere tecnologico, organizzativo e di business.

Se l’impresa è consapevole del ruolo che gioca la protezione e la gestione dei dati nella sua attività, potrà valutare impatti e costi, sia relativi all’investimento che allo sforzo organizzativo. Affrontando in modo superficiale questa attività scoprirà solo troppo tardi quanto possono impattare, in termini di costi, la inefficienza (perdita di dati o di disponibilità dei dati stessi) o le sanzioni in caso di incidente o ispezione.

La Privacy by Design rappresenta quindi sia una sfida normativa, per essere a norma con il GDPR, ma anche una sfida organizzativa per essere al passo con l’evoluzione della società e del mondo del business. E’ in questo contesto di rapida ed inarrestabile evoluzione che si presentano continue criticità derivanti da innovazioni iperconnesse, pervasive ed intelligenti, ed è in questo contesto che si colloca la necessità di una politica di protezione dei dati efficace.

E’ questo il contesto in cui il principio fondamentale di Privacy by Design viene introdotto dal GDPR.

Martinelli S.r.l. Via Circonvallazione N/E, 98 - 41049 Sassuolo (MO) | Tel: 0536 868611 Fax: 0536 868618 | info@martinelli.it
P.Iva 02262430362 - C.F. 01413050350 - Iscriz. registro Imprese di Modena 01413050350 - Capitale Sociale 350.000 i.v.

Another Project By: Marketing:Start!